Cronoscalata_Monte_Erice 2016Scarica le classifiche

Si accendono i motori per la 58ª edizione della Monterice, che si correrà il prossimo 17 e 18 settembre dove l’ Associazione cronometristi di Trapani “Giovanni Sardo” sarà presente per la rilevazione dei tempi e la compilazione delle classifiche e sarà il decimo round del Civm con validità Tivm sud. La gara torna anche quest’anno sui tornanti che da Valderice conducono a Erice e sarà valida come prova del Campionato Italiano Velocità Montagna (CIVM), del Campionato siciliano velocità in salita. Per la prima volta in Sicilia la gara sarà anche valida come tappa del “Green Hybrid Cup 2016”, il campionato di energie alternative promosso da Aci Sport. L’appuntamento trapanese, che arriva dopo la tappa umbra a Gubbio e prima della conterranea Coppa Nissena, è il terzultimo del Campionato e appuntamento decisivo per le sorti della massima serie tricolore Aci per l’assegnazione del titolo assoluto e dei titoli di gruppo.
Tracciato Impegnativo – La Monte Erice per la provincia di Trapani e per la Regione Sicilia rappresenta tappa d’obbligo per innumerevoli aspetti sia motoristici che d’interesse turistico per i piloti che arrivano da tutta Italia, soprattutto per il tracciato difficilissimo, viste sempre le due condizioni climatiche che si alternano dalla partenza all’arrivo.

Come consuetudine, saranno disponibili, “live” i Tempi e le Classifiche delle Prove Ufficiali cronometrate e delle due Manche di Gara.