61° Coppa Nissena

Segui la diretta live

Qui le classifiche

nissena2015A Caltanissetta il 25 e 26 aprile prende il via la seconda prova del CIVM 2015 che avrà il timing curato dalla Ficr grazie al prezioso lavoro dei cronos dell’ASD “G. Cocciadiferro” Cronometristi di Caltanissetta.
Come consuetudine degli ultimi anni le prime due prove del Campionato Italiano Velocità in Montagna si svolgono in Sicilia, ad una sola settimana di distanza, per favorire la partecipazione dei numerosi concorrenti provenienti da oltre Stretto.
Da Trapani il testimone passa, quindi, a Caltanissetta. I crono nisseni stanno già da tempo predisponendo il servizio nei minimi dettagli, costituendo questo l’appuntamento più prestigioso dell’anno agonistico dell’Associazione.Si avvarranno proprio della collaborazione, altamente professionale e collaudata, dei colleghi di Trapani per l’elaborazione dei tempi e la pubblicazione in real time delle classifiche consultabili al link http://salita.ficr.itL’Associazione Cronometristi di Caltanissetta ha consolidato negli anni una stretta collaborazione con l’Automobile club, cercando di migliorare sempre il servizio e mantenerlo ad un elevato livello qualitativo, come ormai richiesto in qualsiasi manifestazione di tale levatura.
Dalle informazioni che giungono ci si aspetta una edizione di alto livello, con i migliori specialisti della velocità a contendersi la vittoria sui 5450 metri dello storico percorso.
Alla gara destinata a vetture moderne, dai gruppi N alle vetture E2, si abbina quella riservata alle vetture storiche, che porta con sé un fascino particolare, riportando alla memoria le prime edizioni che hanno preso l’avvio nel lontano 1922, dando il primato alla Coppa Nissena di “gara in salita più antica d’Italia”.
La gara si svolgerà come sempre in due manche. Il programma prevede, dopo le verifiche del venerdì, due sessioni di prove nella giornata di sabato 25 aprile, mentre Gara 1 e Gara 2 avranno luogo domenica 26 aprile dalle ore 9,00 in poi.
Anche quest’anno l’Automobile Club, organizzatore della manifestazione, ha voluto contornare l’evento con altre iniziative che prenderanno l’avvio con la conferenza stampa alla presenza dell’ex pilota di Formula 1 Emanuele Pirro, una tavola rotonda sulla sicurezza stradale destinata agli studenti delle scuole secondarie, un concorso fotografico, una mostra fotografica sulle vecchie edizioni della Coppa Nissena e un’esposizione di vetture d’epoca, durante la quale sarà possibile ammirare modelli unici al mondo, come la Alfa Romeo 33 Coda Lunga che vinse la 24 Ore di Le Mans nel 1968.

Fonte (Giuseppe Larocca Conoscente (A.S.D. “G. Cocciadiferro” Cronometristi Caltanissetta))