enduro_custonaci

Tutto definito per la 5° e 6° prova di campionato regionale enduro e mini enduro F.M.I. che si disputeranno a Custonaci il prossimo 7 e 8 settembre. Per la prima volta nella storia motociclistica della provincia Trapanese i piloti delle squadre iscritte alla gara si contenderanno oltre ai punti per le classifiche nelle varie categorie, anche l’ambito Trofeo delle Province. L’anticipazione delle date di calendario, per consentire ai due maggiori team siciliani “Sicilia Racing” e “Team Leonardi” di partecipare alla Six Days che si svolgerà a fine settembre in Sardegna, hanno comportato non poche difficoltà agli organizzatori della manifestazione motoristica, ma tutto è pronto. Il tracciato di gara, molto tecnico su fondo principalmente terroso, interesserà due comuni dell’Agro-Ericino, Custonaci e Valderice, sarà di circa 35 Km e verrà ripetuto 3 volte il Sabato e 5 volte la Domenica con un cross test e un’enduro test a giro. Sia il parco chiuso che la partenza avranno luogo dalla famosa località balneare di Cornino, in piazza Riviera alle 11,00 circa del 7 settembre, con la fantastica scenografia di Monte Cofano e l’azzurro delle acque limpide di Baia Cornino. Spettacolare sarà il cross test, impiantato in località Lentina su un’area di circa 80.000 mq. in collina, adiacente il lago limitrofo la SS 187. Gli organizzatori del moto club “Custonaci Enduro Club” hanno scelto proprio questa location per dare l’opportunità al pubblico spettatore di partecipare agevolmente in quanto il tracciato di gara è ben visibile dalla strada statale 187 e ci sarà anche l’opportunità di ascoltare a mezzo amplificazione la cronaca della prova speciale fatta da Aldo Papa (famosa voce radiofonica trapanese). Nella stessa location i provetti piloti del mini-enduro si contenderanno il titolo nella loro categoria in un’ulteriore fettucciato allestito appositamente. Il moto-club “Custonaci Enduro Club” per la realizzazione dell’evento motoristico si è avvalso della collaborazione di numerosi volontari appassionati di questo sport, ed in sinergia ad altri moto-club come “Saleminmoto”, “Trapani Extreme”, oltre ad A.S.D. “Cofanobikers”, “Aron Bike” ed alla pluriennale esperienza di Piero Pollina, Saverio Sciacca e del delegato provinciale F.M.I Giuseppe Angileri. Un grande ringraziamento va fatto al Comitato Regionale F.M.I. Sicilia ed al suo presidente Francesco Mezzasalma per aver dato la possibilità di realizzare il più importante trofeo che coinvolge tutte le province Siciliane nella location della Provincia di Trapani oltre alle amministrazioni comunali di Custonaci e Valderice per il supporto dato. Eccezionale il riscontro anche dal punto di vista turistico, con il tutto esaurito registrato nelle strutture ricettivo-alberghiere della zona. Sintomo che questo sport, spettacolare e sano è in forte espansione. Certi che i piloti daranno spettacolo sportivo in una sana competizione, invitiamo il pubblico a partecipare numeroso.

Fonte www.trapanioggi.it