l’ Associazione cronometristi di Trapani “Giovanni Sardo”di Trapani alla 57^ Monterice ha fornito un servizio di cronometraggio che si è avvalso di diversi canali informativi e tecnologici.

Trapani 23/04/2015 DSCN1753Alla Monterice, gara di apertura del campionato italiano velocità montagna (CIVM) svoltasi a Erice l’associazione trapanese aderente alla Ficr (Associazione Cronometristi Giovanni Sardo – Cronotrapani.it), da tempo referente dell’Aci Trapani quale fornitrice del servizio di cronometraggio ed elaborazione classifiche, ha utilizzato molte delle tecnologie moderne per fornire un dettagliato ed efficiente servizio. “Nella realizzazione dei servizi – ha detto il presidente Salvatore Napoli – ci siamo avvalsi delle più moderne tecnologie messe a disposizione dalla Ficr oltre che un gruppo di risorse associative che si sono concretizzate in un ottimo successo mediatico avvalorato dai confortanti dati di accesso al nostro sito di associazione. Infatti nelle giornate di Sabato 18 e di domenica 19 marzo abbiamo avuto un considerevole numero di visitatori che hanno avuto modo di accedere in tempo reale ai risultati “ufficiosi” dell’evento. Nel dettaglio Sabato sono stati registrati 5.676 accessi, Domenica 8.978 e Lunedì, a gara chiusa e a risultati abbondantemente noti, ben 3.657”. Risultati possibili grazie alla tecnologia che la Ficr mette a disposizione di tutte le associazioni territoriali, del Live sullo specifico portale salita.ficr.it, che consente ad appassionati e attori della disciplina di “godere” in tempo reale delle performance dei partecipanti alla manifestazione sportiva anche attraverso la fruizione dei dati su Pc, Tablet e Smartphone. Il riscontro tecnico è stato reso possibile anche dall’utilizzo del software federale fornito dalla Ficr nonché da”utilizzo sia di connessioni internet per il trasferimento dei dati relativi ai due intermedi sui 5.730 mt del tracciato, rispettivamente posti a 1.600 e 4.300 metri, che hanno consentito ad i partecipanti di valutare con attenzione la loro performance. La tecnologia usata invece per la trasmissione telematica dei dati di partenza ed arrivo, è stata quella a disposizione dell’ Associazione che si basa sull’invio dei dati attraverso Sms, che consente, anche in disagiate condizioni di segnale telefonico, una notevole efficienza volta a garantire la tempestività e soprattutto la sicurezza dei dati inviati. Tutte operazioni che hanno consentito di arricchire la nostra trentennale esperienza che sarà messa a disposizione anche dei colleghi della Ficr di Caltanissetta nella gestione del centro classifiche in occasione della seconda tappa del Civm alla Coppa Nissena del 25/26 c.m.