MANIFESTO-716x1024

La crono scalata, che vede più di cento vetture d’epoca partecipanti, avrà inizio venerdì ed valida come sesta prova del campionato italiano auto storiche. Tra i piloti iscritti spicca Totò Riolo (Osella Pa 9/90), leader del campionato, che battaglierà con Davide Baldi, vincitore nella passata edizione. Al via anche Tiberio Nocentini (Porsche 911T) e Stefano Di Fulvio (Osella Pa/9), il pilota più giovane della sesta cronoscalata Monte Erice storica. Ed ancora, il perugino Giovanni Rosi ed il modenese Giuliano Palmieri, che gareggerà in Sicilia per la prima volta. Il tutto senza dimenticare i piloti locali, a cominciare dai fratelli Grimaldi, per proseguire con Mariano Saluto, l’ex campione italiano Giovanni Angelo e quelli della scuderia di casa, l’Erice Historic Car, con Costantino, Piazza e Magaddino.